MASTER B 2-22 EPA скачать инструкцию по эксплуатации (Страница 16 из 36)

Языки: Русский
Страницы:36
Описание:Нагреватель воздуха
На сайте можно просмотреть полную версию документа и скачать его в формате PDF.
Страница 16 из 36
16
IT
IMPORTANTE!!! Leggere attentamente e completamente le
istruzioni prima della messa in funzione, della riparazione e della
manutenzione dell’apparecchio. L’uso improprio può causare gravi
lesioni, tra cui ustioni e scosse elettriche o rischio di incendio.
1.
Informazioni sulla sicurezza
L’apparecchio è destinato al riscaldamento di locali chiusi come
magazzini, negozi, abitazioni. . I modelli della potenza di : 2; 3;3,3 non
sono destinati ad uso nelle serre e nelle cantieri edili.
Il prodotto è
realizzato secondo la direttiva 2006/95/EC, 2004/108/EC e le norme EN
60335-1, EN 60335-2-30.
AVVERTENZA! Non posizionare l’apparecchio immediatamente
sotto una presa di corrente fissa. Non toccare gli elementi interni
dell’apparecchio.
Questo apparecchio non è destinato all'utilizzo da parte di
persone(bambini compresi) con ridotte
capacità fisiche, sensoriali o
mentali, o mancanza di esperienza e conoscenza, a meno che non
abbiano
avuto la supervisione o le istruzioni per l'uso dell'apparecchio,
da parte di una persona responsabile della loro sicurezza. I bambini
devono essere sorvegliati per assicurare che non giochino con
l'apparecchio.
-
Non coprire l’apparecchio mentre è in funzione – potrebbe
causare surriscaldamento.
Non utilizzare l’apparecchio nelle immediate vicinanze di luoghi
umidi come serbatoi d’acqua, vasche da bagno, docce o piscine. Il
contatto con acqua potrebbe causare scosse elettriche o
cortocircuito.
La distanza minima da tenere nei confronti di materiali
infiammabili
è 0,5 m. Non rispettare questa istruzione puo’ provocare incendi.
Non utilizzare mai il generatore in locali nei quali siano presenti
benzina, solventi, vernici e altri vapori altamente infiammabili o
nelle immediate vicinanze di tendaggi.
Non utilizzare vicino a tessuti per evitare incendi.
Tenere l’apparecchio lontano dai bambini e dagli animali.
Alimentare l’apparecchio solamente con corrente elettrica avente la
tensione e la frequenza specificate sulla targhetta dei dati tecnici.
Per collegare l’apparecchio usare soltanto il cavo di alimentazione
con conduttore di terra per evitare scosse elettriche.
Non spegnere staccando la spina di alimentazione elettrica dalla
presa di corrente. L’apparecchio deve essere prima raffreddato
attraverso la ventola.
Dopo ogni utilizzo, scollegare l’apparecchio dalla rete elettrica.
Prima di togliere il rivestimento esterno dell’apparecchio, staccare
la spina d’alimentazione elettrica dalla presa di corrente. Gli
elementi interni possono essere sotto tensione elettrica.
2.
Disimballaggio e trasporto
Rimuovere l’apparecchio e tutti gli elementi di imballaggio.
Se il riscaldatore appare danneggiato, informare il concessionario
presso il quale è stato effettuato l’acquisto.
Per il trasporto dell’apparecchio utilizzare l’impugnatura n. 1 fig
1,2,3 pag. 2
L’apparecchio deve essere trasportato nell’imballaggio originale
coni materiali di sicurezza.
3.
Descrizione dei componenti
Vedi figure n. 1-2-3, pag. 2
1)
Impugnatura
8)
Griglia di protezione post.
2)
Termostato
9)
Cavo di alimentazione
3)
Griglia di protezione ant.
10)
Piede
4)
Resistenza
11)
Ventola
5)
Rivestimento
12)
Motore
6)
Commutatore
13)
Spina elettrica
7)
Pressacavo
4.
Accessione del riscaldatore
AVVERTENZA!!! Prima di avviare l’apparecchio, prendere tutte
le misure di sicurezza riportate nella sezione “Informazioni sulla
sicurezza” E’ necessario seguirle per far funzionare in modo sicuro
il riscaldatore.
Controllare che il cavo di alimentazione sia integro in ogni sua parte.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve essere sostituito dal
costruttore o dal suo servizio assistenza, o comunque da una persona
con qualifica similare.Verificare che le caratteristiche elettriche della
presa di corrente corrispondano a quanto riportato sul libretto di
istruzioni o sulla targhetta dei dati tecnici della macchina.
Sistemare l’apparecchio in posizione piana. Assicurarsi che il
commutatore sia nella posizione “0” fig. 4. Collegare il cavo di
alimentazione alla rete elettrica. Ruotare il commutatore, a intervalli
di 5 sec, nella posizione interessata:
fig. 5
Solo ventilazione
fig. 6
Minima potenza
fig. 7
Massima potenza
5.
Spegnimento
Portare il commutatore nella posizione “0”. Lasciar raffreddare
l’apparecchio per 3 minuti prima di spegnerlo.
6.
Regolazione
della temperatura
Ruotando la manopola del termostato (fig. 8, pag. 2) è possibile
regolare la temperatura dell’ambiente. Ottenuta la temperatura
desiderata, le resistenze si spengono e la ventilazione continua per
non surriscaldare l’apparecchio. Quando la temperatura scende sotto
il valore indicato, le resistenze si accendono automaticamente.
7.
Interruttore termico “RESET”.
L’apparecchio è provvisto di un valvola di sicurezza termica che
interviene in caso di surriscaldamento dell’apparecchio. Se la valvola
di sicurezza termica dovesse intervenire, lasciare raffreddare
l’apparecchio e ricercare le cause dell’inconveniente. Resettare
l’apparecchio premendo il tasto “RESET” (fig.8). Se il problema
dovesse persistere, contattare il servizio assistenza.
8.
Ricovero
Se l’apparecchio non è utilizzato per un certo periodo di tempo, prima
di riporlo fare una pulizia generale, utilizzando aria compressa per
pulirlo internamente. Riporlo in un ambiente asciutto e protetto anche
dalla polvere. Quando l’apparecchio viene riutilizzato, controllare lo
stato del cavo elettrico. In caso di
dubbi
per una buona
conservazione, mettersi in contatto con il servizio assistenza.
9.
Verifica periodica
Verificare l’apparecchio almeno una volta all’anno presso un centro
assistenza. Solo personale specializzato ed autorizzato dalla ditta
costruttrice può intervenire sull’apparecchio per qualsiasi
manutenzione.
10.
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
GUASTO
CAUSA
RIMEDIO
L’apparecchio funziona ma non scalda
Intervento della valvola di sicurezza
termica
Termostato difettoso
Relè difettoso
Resistenza bruciata
Premere “RESET” dopo il raffreddamento
Sostituirlo
Sostituirlo (solo per modelli 400V)
Sostituirla
Il motore non funziona ma scalda
Motore difettoso
Ventola bloccata
Interruttore difettoso
Sostituirlo
Sbloccarla (liberarla e pulirla)
Sostituirlo
L’apparecchio non funziona
Collegamenti interrotti
Interruttore difettoso
Verificare le connessioni
Sostituirlo
Flusso d’aria ridotto
Presa d’aria ostruita
Motore difettoso
Liberare il passaggio
Sostituirlo
Образец
Мануал подходит для устройств